Il rappresentante di classe

0
101
Group of kids going to school together

Noi alunni della V A, quest’ anno, abbiamo deciso di creare il ruolo di rappresentante di classe. Abbiamo preso questa decisione per aiutare le maestre nel difficile compito di occuparsi della classe (ordine, silenzio, rispetto degli altri). L’idea ci è venuta quando, in geografia, abbiamo studiato il tema della “cittadinanza”. Si parlava del fatto che per candidare un ministro bisognava svolgere le elezioni e così abbiamo fatto anche noi.

Tutti abbiamo scritto un programma elettorale; poi ognuno l’ha presentato alla classe e, infine, ognuno ha votato la persona che lo aveva convinto di più.

La prima volta sono state elette due mie compagne: Ginevra e Sara. A loro è venuta l’idea di pubblicare un giornalino della classe dove si potevano scrivere tante cose, come notizie, consigli, cruciverba e, soprattutto, barzellette!

Alla seconda elezione siamo stati eletti io e Giammarco. Anche noi abbiamo continuato la tradizione del giornalino, aggiungendo anche i nostri propositi.

Alla terza elezione sono stati scelti Alessandro e Pietro che hanno pubblicato anche loro un bellissimo giornalino.

Gli ultimi due compagni eletti sono Olivia e Lorenzo. Non posso dirvi ancora niente su di loro perché sono stati appena nominati ma, credo, che faranno anche loro cose speciali come gli altri. Carlotta – Scuola Primaria De Amicis

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here