La didattica outdoor

0
152

Alla Scuola dell’Infanzia Fra’ Claudio

Le maestre della scuola dell’Infanzia Fra’ Claudio, di Treviso, complice il periodo storico che stiamo vivendo e le raccomandazioni del Ministero, hanno sperimentato con i bambini la didattica outdoor.

Il parroco, Don Paolo Pigozzo ha messo a disposizione il parco-giardino attiguo alla chiesa Votiva, un vero e proprio paradiso naturalistico, ricco di alberi di diverse specie (palme, magnolie, alberi da frutto, cipressi, salici…).

Il martedì è stato scelto come giorno dedicato all’esplorazione. I bambini, muniti di stivaletti, hanno potuto osservare le diverse specie di alberi, costatandone le difformità, complici anche i mutamenti stagionali. Ben presto sono stati in grado di riconoscere e nominare le varie tipologie, acquisendo, nel contempo, un rispetto per la natura e per la vita, nell’ottica dell’Educazione alla Cittadinanza attiva.

Parallelamente, le maestre hanno aperto ogni incontro con una lettura a tema albero (della ricca bibliografia vogliamo almeno citare: Tecktentrup, Silverstein, Lorenzon, Costa, Tessaro e Zavrel) e, prima di rientrare a scuola, i bambini salutavano gli alberi con un girotondo, sulle note della canzone-guida Io sono come un albero. Non sono mancati i giochi (Strega comanda albero, Caccia all’albero e il Parkour) e i festeggiamenti! Per la Giornata Internazionale degli Alberi, li abbiamo addobbati con stoffe, teli, stagnola, sonaglini. Poi è arrivato Bruno Munari, che ha insegnato ai bambini a costruire e creare gli alberi. Durante il lockdown, i bambini ci hanno inviato dei veri capolavori, pronti per essere esposti al Munari Day!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here