L’uomo dell’anno

0
275
USA 2006
Commedia
Durata: 115’
Regia: Barry Levinson
Cast: Robin Williams, Christopher Walken, Laura Linney
 
In questo film vediamo Robin Williams interpretare Tom Dobbs, un comico dalla lingua tagliente che conduce un programma di satira politica.
Su invito dei suoi fan, si candida alla presidenza della Casa Bianca … e clamorosamente viene eletto!! Ed è a questo punto che il film cambia registro: da commedia a thriller!
Giudicato in maniera gelida da molti critici (forse perchè si aspettavano di pi๠dal regista di film quali Rain Man, Good Morning Vietnam o Sleepers), “L'uomo dell'anno” è per me significativo sulla situazione politica internazionale.
Come il pubblico dello show di Tom Dobbs, cosଠanche la gente è stanca di sentir parlare di “destra”, di “sinistra”, di “repubblicani” o di “conservatori”, …. solo per accorgersi poi che, molte volte, dietro a scelte o organizzazioni politiche si celano scelte o organizzazioni finanziarie ed economiche ben pi๠potenti. E fin qui, nulla di nuovo. La vera novità , a mio avviso sta nella soluzione a questo problema che indirettamente viene proposta e che si puಠriassumere nella battuta principale del film: “un buffone non governa il regno, ma si prende gioco del re”. In altre parole: ognuno faccia bene quello che sa fare. Di sicuro il mondo (e noi con esso) ne trarrà  giovamento.