Olimpiade dei talenti meccatronici

0
150

Vittoria per gli studenti del Turazza

“Trasforma le tue conoscenze in abilità, creatività e lavoro di squadra e sarai un vero costruttore di futuro”. È questo il messaggio lanciato ai giovani dalla 8^ edizione della “Olimpiade dei Talenti Meccatronici”, il contest nato per mettere in gioco ingegno, competenze e lavoro di gruppo di centinaia di ragazzi e ragazze degli istituti tecnologici e professionali, promosso dal Gruppo Metalmeccanico di Confindustria Veneto Est in collaborazione con IMESA SpA e svoltosi al Centro Congressi BHR Treviso Hotel.

Dopo un percorso di 4 mesi di visite in azienda e webinar formativi, l’evento finale dell’Olimpiade ha coinvolto 156 studenti suddivisi in 39 squadre provenienti da 19 Istituti tecnologici e professionali a indirizzo meccanico e meccatronico, elettrico ed elettronica, informatico e automazioni delle province di Padova, Treviso e per la prima volta Venezia e Rovigo e dall’Its Meccatronico Veneto. Partendo dai contenuti della prova svelata in apertura, un nuovo impianto in una linea lavatrici, ai ragazzi è stato richiesto di studiare le fasi di progettazione, produzione e assemblaggio della lavatrice, risolvere imprevisti, ottimizzando cicli e carichi in modo da ridurre i consumi di acqua ed energia.

Nella categoria Formazione Professionale ha vinto l’ENGIM Turazza di Treviso con il team Fabio Bottaro, Giacomo Dal Zilio, Gabriele De Almeida, Mattia Sperandio.

Complimenti ai nostri ragazzi e ai loro insegnanti!

Previous articleIl minorenne è responsabile penalmente?
Next articleCorso salvaguardia e tutela donna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here