“La Diciottesima”, un romanzo sulla parità di genere

0
141

Cambiare ciò che non funziona deve partire da ciascuno di noi“.

Questo celebre adagio può ben spiegare l’animo del progetto “Percorriamo tutti lo stesso cammino”.

La cronaca ci mostra come, purtroppo, esista ancora ai nostri giorni chi pensa che ci siano differenze di diritti, doveri e possibilità a seconda di essere uomo o donna.

Attraverso la lettura e l’interazione con il romanzo “La Diciottesima” stiamo mostrando all’interno di comuni e scuole nel Veneto come già oltre duecento anni fa esistevano menti, illuminate da ideali moderni ed evoluti, che ritenevano che uomo e donna dovessero avere i medesimi diritti e potessero raggiungere i medesimi obiettivi.

Partendo dal più importante: scegliere come deve essere la propria vita.

Riteniamo che questo libro (già adottato in alcune scuole di Treviso e Padova) sia uno strumento importante per sensibilizzare i ragazzi delle scuole medie superiori e inferiori, che proprio a quella età iniziano ad affacciarsi alla società degli adulti. È il momento più adatto, nel quale si formano e consolidano gli ideali e i valori.

Sulla base di queste considerazioni, abbiamo presentato il romanzo al premio letterario nazionale “Di pari passo”, promosso da Blitos Edizioni. Una giuria qualificata, composta da scrittori, registi, sceneggiatori e critici ha ritenuto di considerare la nostra opera vincitrice di questo progetto, che mira a diffondere le idee sulla parità di diritti tra i generi.

Durante la premiazione di Lucca del 27 aprile, si svolgerà un interessante dibattito con al centro i progressi su questa tematica nel corso degli ultimi secoli, dall’illuminismo ad oggi.

Il romanzo “La Diciottesima”, CTL Editore Livorno, appartiene alla collana di brevi romanzi storici “RD”, che mira alla diffusione nelle scuole di questo genere letterario, e può essere ordinato su Amazon e Ibs.

Per eventuali collaborazioni con gli autori, potete inviare una mail a: Andreanicolettaautori@gmail.com

Sinossi de “La Diciottesima”: clicca qui

Previous articleReBella Love Festival
Next articleIl coraggio ci rende liberi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here