Treviso vince “European Green Leaf 2025”

0
406

Studenti del Giorgi Fermi protagonisti nel video del Comune

“Be yourself. Everyone else is already taken”. Che si tratti del mondo del lavoro o della vita privata, riuscire ad unire ciò che ci piace fare con ciò che sappiamo fare, vuol dire realizzare a pieno la propria vocazione, vuol dire far nascere dei “capolavori”. Ed è esattamente questo che sono riusciti a fare i nostri Ambassadors del Parlamento europeo.

Studentesse e studenti provenienti da classi differenti, indirizzi di studio diversi. Hanno risposto ad una call, quasi per semplice curiosità di uscire dalla propria zona comfort creata dai banchi di scuola e provare a mettersi in gioco nella vita attiva e partecipata. Hanno compreso sin da subito che, per imporsi nel mondo “dei grandi” serve coraggio, determinazione e, soprattutto, tanta passione.

La combo perfetta è stata raggiunta con un’adeguata e puntuale formazione grazie alla quale i nostri Ambassadors hanno meglio compreso il funzionamento delle istituzioni europee, l’organizzazione e la formazione di alleanze nel corso della storia, la realizzazione di politiche ad hoc in vari settori della vita quotidiana. Hanno così cominciato a guardare all’Unione europea come una reale opportunità di crescita personale per il proprio futuro e se ne sono resi responsabili tanto da iniziare a trasmettere le apprese conoscenze ai propri compagni di scuola, organizzando incontri peer to peer, la Festa dell’Europa e tante altre iniziative.

Ed è in quest’ottica di continua formazione che hanno colto al volo la sfida lanciata dal Comune di Treviso, per la candidatura all’European Green Leaf Award 2025. Sono diventati così protagonisti della “governance verde”, partecipando con un proprio contributo alla realizzazione del video di presentazione di Treviso, città sostenibile.

“È sempre stimolante poterci esprimere nelle questioni pubbliche e sentirci cittadini attivi, e non vediamo l’ora di farlo di nuovo, perché alla fine Treviso siamo noi, il futuro, e quelli che porteranno avanti questa città”. Questo è il messaggio che, con passione e convinzione, gli Ambassadors hanno espresso trovandosi per la prima volta davanti ad una videocamera e ad una troupe di professionisti che li registravano.

A Tallinn, la Commissione ha valutato positivamente “l’impegno ad abbracciare il cambiamento e la varietà degli approcci innovativi, compresa la comunicazione intergenerazionale e l’uso di meccanismi mutuati dal gioco per coinvolgere i giovani” ed in tal modo, Treviso è ora European Green Leaf 2025. Siamo tanto orgogliosi e tanto grati ai nostri Ambassadors per aver contribuito al raggiungimento di questo prestigioso premio verso un cambiamento sempre più Green. Ad maiora ragazzi, l’Europa vi attende!

Previous articleGiorgi-Fermi: miglior Energy Team!
Next article“Intercultura ti cambia la vita”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here