Giorgi-Fermi: miglior Energy Team!

0
272

X edizione della Green Schools Competition

Il 19 ottobre, l’Energy Team del nostro Istituto, Giorgi-Fermi di Treviso, ha partecipato alla premiazione della X edizione del concorso Green Schools Competition, promosso dalla Provincia di Treviso.

Il concorso vien realizzato con lo scopo di promuovere nelle scuole attività e comportamenti finalizzati al risparmio energetico e alla sostenibilità ambientale. Ben 14 erano gli istituti presenti, provenienti da tutta la provincia: Riccati-Luzzati, Mazzotti, Palladio, Planck, Besta, Nightingale, Città della Vittoria, Liceo Artistico, Galilei, Barsanti, Cerletti, Scarpa e, ovviamente, noi.

Il clima di festa della giornata lo si respirava già negli autobus, che dalle varie zone di Treviso ci portavano alla sede della Provincia a Sant’Artemio. Su tutti spiccavano gli amici del Città della Vittoria, con le loro felpe bianche. Dopo qualche chiacchera nel foyer, ci siamo diretti nell’auditorium, dove la dottoressa Coghetto, responsabile del settore edilizia, e la dottoressa Piva, referente del progetto, ci hanno dato il benvenuto.

Cosa ha prodotto il concorso quest’anno? Il risparmio dell’emissione di 6000 quintali di CO2, e la diminuzione del 49% dell’energia per la climatizzazione invernale. Non male! Un bellissimo traguardo raggiunto da tutti gli istituti insieme! Ma come ci ha ricordato la dott.ssa Celeghin, in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico: non fermiamoci qui. Continuiamo a fare un passaparola con amici di istituti che ancora non partecipano a questo bel concorso, così l’anno prossimo il risultato potrà essere ancora più potente. E pensare che 10 anni fa, quando questo concorso è iniziato eravamo alla scuola primaria… Abbiamo fatto tanti passi avanti per quanto riguarda la consapevolezza delle conseguenze delle nostre azioni sull’ambiente. “Tanta roba!”.

E poi venuto il turno di Alice Pomiato, content creator e formatrice di origine trevigiana con il suo speech: “PROGETTIAMO IL FUTURO CLIMATE POSITIVE”. Perché parliamo di crisi climatica e della sostenibilità? Perché abbiamo preso consapevolezza che la temperatura del pianeta sta aumentando, a causa principalmente antropica, e che la l’aumento della temperatura mette in crisi le temperature della vita e dei servizi ecosistemici. Per esempio, gli agenti impollinatori, come le api, sono responsabili dell’impollinazione dell’80% del cibo che mangiamo. Se le api scompaiono, noi non mangiamo più. Insomma siamo proprio nel mezzo di una crisi ambientale.

CHI HA PAURA DELLA PAROLA CRISI? Alice ci ha confortato. Lei non ha paura della parola crisi, perché una crisi serve sempre per mettere in discussione le cose che non funzionano e fare scelte nuove. “Crisi”, infatti, deriva da una parola dal greco antico, che significa Scelta. Le scelte Climate Positive che possiamo fare sono tantissime: cibo, vestiti, viaggi, finanza… gli esempi riempiono i giornali, i social, le televisioni… Ognuno di noi però è diverso dall’altro, e deve fare le scelte per la propria vita, difendendosi dai nemici che si chiamano “sensi di colpa, giudizi, critiche, perfezionismo”. L’importante è tutti insieme, navigare nella stessa rotta. Verso un futuro decarbonizzato e sostenibile.

Per chi vuole saperne di più, consigliamo il sito di Alice: https://www.alicepomiato.it/, e la sua TEDx Talk: https://www.youtube.com/watch?v=W60CAYyZvdo&t=36s.ù

Dopo questo intervento, che ha appassionato tutta la sala, è arrivato il tanto atteso momento delle premiazioni.  E noi del Giorgi-Fermi abbiamo vinto due volte! Nella sezione Azioni concrete per il risparmio energetico e la sostenibilità, e come miglior Energy Team tra quelli storici. Abbiamo infatti partecipato a tutte le 10 edizioni del concorso. E NON CI FERMIAMO QUI! ARRIVEDERCI ALLA PROSSIMA EDIZIONE!

L’Energy Team dell’Istituto Giorgi Fermi di Treviso

Previous articleIl soggetto dietro al disturbo
Next articleTreviso vince “European Green Leaf 2025”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here