Tirocinio Erasmus+

0
65

La testimonianza di 7 studenti spagnoli a Treviso

Siamo sette studenti spagnoli dell’Istituto IES Federica Montseny e dell’IES La Poveda che hanno avuto l’opportunità di svolgere un tirocinio di due mesi e mezzo a Treviso grazie al Programma Erasmus+.

Vivere l’esperienza italiana è stata un’opportunità unica che ci ha arricchito in maniera incredibile. Dal momento in cui siamo arrivati, siamo stati accolti con il calore e la generosità caratteristici degli italiani, che ci hanno fatto conoscere la loro cultura e la loro gastronomia. Esplorare l’Italia è stato interessantissimo. Ogni angolo del paese ci ha offerto una storia, una tradizione, un sapore unico che abbiamo avuto la fortuna di conoscere e apprezzare. Sebbene il nostro tempo in Italia sia stato limitato, ogni momento vissuto è stato importante e ci ha fatto crescere dal punto di vista professionale e personale. Ci sarebbe piaciuto rimanere più a lungo per continuare a esplorare e imparare, ma siamo grati di aver potuto vivere quest’esperienza.

Ricorderemo anche con affetto gli incontri con tutte le persone che ci hanno accompagnato in questo viaggio e che ci hanno fatto sentire come a casa nonostante le barriere linguistiche.

Se dovessimo descrivere il nostro soggiorno a Treviso con una sola parola sarebbe meraviglia, nessuno di noi sapeva che ci saremmo trovati a vivere in una città così importante e poco conosciuta all’esterno. Ci ha sorpreso sapere che proprio in questa città è nato il tiramisù, probabilmente una delle cose più buone che abbiamo potuto mangiare qui. Dobbiamo ammettere che eravamo abituati ad avere i mezzi pubblici fino a tarda sera, mentre qui l’ultimo autobus parte verso le otto di sera e molte volte alcuni di noi hanno dovuto tornare a casa a piedi. Questo però ci ha dato l’opportunitá di scoprire a fondo la città e la sua storia.

In definitiva, la nostra esperienza in Italia è stata molto più di un semplice viaggio. È stato un viaggio di scoperta, di apprendimento e di crescita personale. L’Italia ci ha accolto a braccia aperte e ha lasciato un ricordo indelebile. Siamo grati per tutto ciò che abbiamo vissuto e porteremo con noi ogni ricordo come un prezioso tesoro.

www.etveurotreviso.eu

info@etveurotreviso.eu

Facebook

Instagram

Previous articleProgetto Erasmus+
Next articlePremiati tre studenti del Fleming

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here