Il Planck al “Job & Orienta”

0
98

L’Istituto Max Planck porta la robotica ed è stato invitato dalla Regione Veneto alla fiera dell’orientamento Job&Orienta che si è tenuta a Verona dal 24 al 26 novembre scorso.

In particolare la Direzione Formazione e Istruzione, nella persona della dott.ssa Simonetta Mantovani, ha chiesto alla scuola di animare uno spazio pomeridiano, all’interno dello stand della Regione Veneto denominato “La materia delle idee”.

L’invito ha fatto seguito alla sponsorizzazione che la Regione ha effettuato al nostro Istituto in occasione della gara di robotica di Houston (Texas) dell’aprile scorso, alla quale la nostra squadra First Lego League è stata ammessa di diritto perché vincitrice della competizione italiana.

Il laboratorio del 24 novembre è stato realizzato dai proff. Disarò, Criveller e Frigo e ha visto impegnati 20 studenti in una dimostrazione laboratoriale sulle STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica).

Dopo una presentazione dell’esperienza First Lego League sono stati proposti 3 laboratori strettamente collegati ad essa: programmazione robotica, sviluppo di un software per la scheda elettronica ESP32 e un brainstorming di idee e concetti sul tema dell’energia, che sarà l’argomento del progetto scientifico della nuova stagione FLL ormai ai nastri di partenza.

Sono state così applicate le STEM a 360 gradi in un modo stimolante ed alla portata di tutti. E’ stato un bel momento di lavoro in gruppi in cui i partecipanti al laboratorio hanno potuto scegliere quale ambito approfondire. Durante l’attività di laboratorio si è potuto testare direttamente sulla strumentazione a disposizione ed è stato costante e costruttivo il dialogo con il tutor di ogni laboratorio. Terminato il laboratorio i partecipanti si sono potuti scambiare alcuni pensieri conclusivi sull’esperienza.

Al termine, i nostri partecipanti hanno ricevuto il saluto dell’assessore regionale all’istruzione dott.ssa Donazzan Elena.

L’Istituto, inoltre, è stato invitato dalla dott.ssa Milanese della struttura Veneto Lavoro a partecipare con altri studenti di classe quinta all’hackathon organizzato dalla Regione, in collaborazione con aziende del territorio, relativo alle professioni del futuro ed alle modalità innovative con le quali mettere alla prova le competenze personali e professionali al momento della selezione in azienda.

Le classi sono state accompagnate in questo caso dai proff. Ventilii e Piccoli.

Siamo grati alla Regione per le opportunità offerteci, consci che siano anche conseguenza del riconoscimento e della credibilità dell’Istituto sul territorio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here