Lupetti e coccinelle

0
467

Un percorso di valore per bambini e bambine dagli 8 ai 10 anni

A Treviso l’Associazione Italiana Guide e Scouts d’Europa Cattolici offre una proposta educativa a bambini e ragazzi dagli 8 fino a 21 anni, attraverso percorsi pedagogici specifici e mirati a seconda delle fasce d’età. È diffusa in diversi territori comunali/parrocchiali ed attraverso il gioco, l’avventura, lo spirito di servizio, ha l’obiettivo di sviluppare in maniera armoniosa il carattere e la personalità di ciascun ragazzo/a.

La proposta scout inizia all’età di 8 anni, momento in cui le bambine e i bambini sono ancora affascinati dal mondo della fantasia e delle piccole cose belle e gioiose. Se qualche maschietto fosse interessato a conoscerci, può certamente avvicinarsi al mondo dei Lupetti (bambini dagli 8 ai 10 anni) che si riuniscono in un Branco, guidato da Akela e i suoi Vecchi Lupi.

La giungla fa da sfondo a questa meravigliosa proposta settimanale, dove le attività si svolgono in spirito di letizia, di lealtà e sincerità. Attraverso le storie di Mowgli, i lupetti imparano tante virtù positive e fanno del loro meglio per “giocare bene per imparare a vivere bene” e diventare un giorno migliori Esploratori (proposta educativa per i ragazzi dagli 11 ai 16 anni). Il percorso di crescita del lupetto segue infatti una specifica progressione personale, attraverso piccole prove (la pista del lupetto) e piccole responsabilità per prendersi cura anche degli altri amici del Branco.

L’abitudine a voler bene agli altri superando i piccoli egoismi tipici dell’età si acquisisce attraverso la pratica della Buona Azione quotidiana. Se cerchi giochi divertenti in mezzo alla natura, compagni con cui affrontare nuove sfide, trova il Branco più vicino a dove abiti: Akela sarà felice di farti conoscere i segreti della Giungla!

Le bambine invece possono iniziare il loro percorso nel mondo dello scoutismo inserendosi in un Cerchio di Coccinelle nel quale, assieme ad altre bambine potranno vivere nel clima gioioso della grande famiglia delle coccinelle: “la Famiglia Felice”. Essa è caratterizzata da comprensione, gioia, disponibilità verso gli altri, serenità, amore e desiderio di aiutarsi reciprocamente.

La vita della coccinella è ambientata nel bosco, nel quale può esprimersi attraverso la fantasia essendo un luogo libero, gioioso e sicuro perché segnato da un grande sentiero che indica la strada da seguire. All’interno del bosco vivono in armonia tra loro diversi specie di animaletti dai quali la coccinella prende insegnamento per imparare a vivere in armonia con le altre sorelline del Cerchio.

Alle bambine vengono poi proposte delle attività di gioco, abilità manuale, espressione e canto per aiutarle a cogliere i bisogni degli altri e a capire che è più bello donare che ricevere, che è importante impegnarsi ogni giorno a fare un favore a qualcuno come gesto spontaneo. Una coccinella vive in cerchio per tre anni e il suo percorso è suddiviso in tappe per sviluppare la crescita della bambina secondo una progressione personale che mira farla diventare una brava guida (proposta educativa per le ragazze dagli 11 ai 16 anni).

Nei nostri percorsi scout e nelle nostre proposte è fondamentale la collaborazione dei nostri educatori/Capi con i genitori e la famiglia, prima cellula della società e primo ambiente educativo dei bambini.

Per conoscere altri aspetti dell’Associazione Italiana Guide e Scouts d’Europa Cattolici collegati al sito internet: www.fse.it  e guarda il video qui sotto riportato.

Buona Caccia e Buon Volo!

Alessandro e Consuelo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here