Zero Discrimination Day – 1° marzo 2023

0
282

“Nessuno è superiore, siamo tutti lo stesso piano”

IL NOSTRO PROGETTO. Il 1° marzo si celebra la giornata internazionale promossa dall’ONU contro ogni forma di discriminazione. Anche noi, come classe e come istituto, abbiamo voluto approfondire questa tematica e trovare il modo di sensibilizzare tutti i nostri compagni, dando vita al progetto “Zero Discrimination Day”!

Il progetto, nato come lavoro condiviso di educazione civica e si è svolto in tre momenti distinti coinvolgendo tutte le discipline.

Nel 1° trimestre abbiamo conosciuto e approfondito le diverse forme di discriminazione che coinvolgono la nostra società. Nello specifico: la discriminazione di genere, riferita alla disabilità, riferita all’orientamento sessuale, riferita all’aspetto fisico, riferita all’età, religiosa, culturale e razziale, linguistica e socio-economica.

Le discipline coinvolte sono state: scienze integrate, religione, storia, lingua spagnola, geografia, diritto e scienze motorie.

Nei primi mesi del 2° pentamestre ciascuno di noi ha scritto delle poesie che con gli insegnanti di Laboratorio Espressivo abbiamo trasformato in calligrammi artistici, al fine di realizzare una mostra presso i locali dell’istituto inaugurata proprio il 1° marzo. Nel frattempo abbiamo organizzato e curato la promozione dell’evento, guidati dai nostri insegnanti di grafica e TIC, tramite la creazione di un sito web (con la traduzione dei copies anche in lingua spagnola), manifesti, volantini, badge e spillette promozionali.

Il progetto è stato per noi molto importante perché ci ha permesso di lavorare in gruppo e con i nostri professori, di ampliare le nostre competenze professionali ma soprattutto di comprendere il valore del rispetto nei confronti di tutti gli esseri umani, aldilà di ogni forma di discriminazione.

Visita il nostro sito per leggere le nostre poesie e visionare i nostri calligrammi!

https://sites.google.com/bestatreviso.edu.it/zerodiscriminationday

Cristina_Pelle-cuore
Matilde B_Simili come

La classe 2Ddcp IS. Fabio Besta

Previous articleBoston: esperienza indimenticabile!
Next articleL’amore secondo me…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here