Premio Giorgio Lago Juniores 2022

0
371

E’ aperto il bando

Torna il Premio Giorgio Lago – Nuovi talenti del giornalismo e per l’edizione 2022 chiede agli studenti dell’ultima classe dei licei di analizzare il rapporto dei veneti con il proprio territorio e le contraddizioni che lo caratterizzano, anche alla luce delle difficoltà emerse in seguito alle restrizioni dovute alla pandemia e delle prospettive determinate dall’Agenda 2030 e dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Ai tre premiati saranno assegnate tre borse di studio: 1000 euro al primo classificato, 750 euro al secondo, 500 al terzo, somme che i ragazzi potranno utilizzare per sostenere gli studi universitari. La cerimonia di assegnazione del Premio Giorgio Lago – Nuovi talenti del giornalismo si svolgerà al Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso nel mese di maggio 2022.

L’Associazione Amici di Giorgio Lago, che organizza il concorso in collaborazione con il Centro Studi Regionali Giorgio Lago dell’Università degli Studi di Padova e il Comune di Treviso, invita i diciottenni a misurarsi con il tema “L’uomo in guerra con l’ambiente. Il caso Nordest”.

“È un invito a riflettere sull’alterazione radicale che l’azione umana ha indotto in un territorio che per secoli ha rappresentato un modello di armonico equilibrio ambientale, in una felice sintesi tra processi della Natura e azione dell’uomo. – sottolinea Francesco Jori, Consigliere del direttivo dell’Associazione Amici di Giorgio Lago – Un territorio oggi devastato da cementificazione selvaggia, mobilità caotica, inquinamento drammatico e dissesto idrogeologico allarmante. Inoltre, viene chiesto un approfondimento sulle alterazioni profonde che la vicenda Covid ha causato e continua a causare sull’ambiente sociale, con l’esasperazione individualistica dei rapporti tra persone”.

Il concorso si rivolge agli studenti dell’ultima classe dei licei veneti e chiede loro di scrivere un articolo giornalistico di 3.000 battute al massimo, dimostrando di saper utilizzare le fonti in senso critico e di possedere le doti del buon giornalista, ovvero capacità di sintesi, completezza dell’informazione ed efficacia nella comunicazione.

Gli elaborati, che per la prima volta potranno essere inviati sia dai docenti che direttamente dai ragazzi, dovranno essere inoltrati alla segreteria del Premio, scrivendo all’indirizzo info@premiogiorgiolago.it, entro e non oltre il 31 marzo 2022. Il bando è scaricabile dal sito www.premiogiorgiolago.it.

A valutare la qualità dei lavori e selezionare i vincitori sarà una giuria di eccezionale valore, che vede fianco a fianco le grandi firme del giornalismo italiano e veneto ed esponenti del mondo accademico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here