Stelline di Natale

0
120

Cari bambini, ma avete già scritto la letterina a Babbo Natale? E sapete che, quando arriverà il 24 notte, avrà tanto freddo e sarà tanto stanco e quindi sono sicura che apprezzerà moltissimo il vostro gesto gentile di preparargli un bel bicchiere di latte caldo e tante stelline di frolla.

Non credete?

Io allora, ho pensato di aiutarvi, donandovi la mia ricetta dei biscotti a forma di stellina che piacciono a Babbo Natale.

Cosa ne dite? Così il giorno prima, che la scuola sarà ormai finita e non ci saranno compiti da fare, potrete dedicarvi a preparare i biscotti con la glassa di zucchero.

E sono sicura che Babbo Natale apprezzerà così tanto il vostro gesto affettuoso che vi lascerà un bellissimo regalo. Fatto con il cuore.

Come i vostri biscotti per lui. E allora eccovi la ricetta delle stelline di Natale.

Vi auguro un buon Natale, pieno di gentilezza, sorrisi, abbracci e amore.

La vostra Angela

Stelline di Natale

Ingredienti
400 g di farina 00
100 di farina di mandorle
250 g di zucchero
250 g di burro di ottima qualità
2 uova
Per la ghiaccia reale:
150 gr di zucchero a velo
1 albumi d’uovo
1 cucchiaio di succo di limone
confettini colorati
coloranti per alimenti

Preparazione

In una terrina capiente lavorate il burro freddo a cubetti con lo zucchero. Formate un composto omogeneo e aggiungete le uova. Mescolate gli ingredienti con un cucchiaio. Unite le farine. Iniziate ad impastare con le mani dando vita ad un composto liscio e compatto. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 15 minuti.

Preparate ora la spianatoia, il mattarello e lo stampino a forma di stella.

Stendete la pasta aiutandovi con un po’ di farina e formate le stelline.

Posizionatele su una placca rivestita di carta forno e fate cuocere per 10-15 minuti a 180°.

Lasciate raffreddare e preparate la glassa.

Mescolate l’albume con lo zucchero e il succo del limone con una frusta elettrica fino a creare un composto liscio e cremoso. Mettete in un sac à poche, tagliate con una forbice la parte finale e iniziate a glassare i vostri biscotti ormai freddi.

Lasciate solidificare per 1 ora circa.

www.storiebuone.it
Facebook
Instagram

Previous articleTeatro per famiglie
Next articleMadame Lorelai: I lavoretti di Natale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here