Madame Lorelai – Il telecomando

0
980

Una video storia di Anna Zago

Mi chiamo Anna Zago, sono nata e vivo a Treviso.  Fin da piccola, la mia passione era ed è, scrivere, illustrare e raccontare storie.

La mia vita lavorativa è iniziata come stilista in una ditta di abbigliamento per bambini, che ho poi lasciato per dedicarmi ai figli.

Per più di dieci anni, ho fatto parte di un’associazione culturale, dove ho potuto esprimere e maturare la mia creatività.

Sofia e le avventure di Superpink, è un albo illustrato, che ho realizzato per un’associazione no profit e che presento in scuole, biblioteche ed eventi di beneficenza, insieme a Lucia Zago.

Con Lucia, dal 2019, formo il duo Le Sister(s), lettrici creative.

Come è nato il personaggio Madame Lorelai? Veramente sono i personaggi a cercare me, io li trovo, li disegno e ridisegno, finché il personaggio mi guarda dal foglio e mi dice: “Bene, ora ci siamo! Puoi cominciare a raccontare le mie avventure.”

Così è nata Madame Lorelai, sarta sopraffina, uscita da un libro della Parigi degli anni ’30, dove la macchina da cucire era un bene prezioso.

Solo che Fanny, la sua macchina da cucire in 3D, è speciale perché quello che cuce, diventa incredibilmente vero!

Questo è il bello delle favole, non smettere mai di sognare. Un caro saluto da parte mia e buon divertimento.

Facebook

Previous articleBaby Pit Stop in città
Next articleCos’è l’autismo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here