Un pomeriggio in studio di montaggio

0
289

I ragazzi dell’artistico ospiti de “Gli Alcuni”

Il 1° febbraio 2023, noi della 4E Multimediale, insieme alla classe 4^C, del Liceo Artistico, abbiamo avuto l’opportunità di fare da comparse per il cortometraggio “Bolle” scritto dai Rappresentanti della Consulta Provinciale Studentesca, in collaborazione con “Gli Alcuni”. Il team, ci ha spiegato i movimenti e i percorsi che dovevamo seguire, in maniera chiara e dettagliata. Abbiamo potuto osservare come lavorano il regista, gli assistenti, gli attori ed il fonico.

Inoltre abbiamo ricevuto un invito per quattro persone della nostra classe da parte de “Gli Alcuni”, ci ha aperto le porte ad una sala di montaggio, un ambiente davvero confortevole, pieno di arte e creatività, dove stavano eseguendo la fase finale del montaggio del cortometraggio, la post-produzione, su Adobe Premiere Pro.

Abbiamo avuto modo di visionare i piani di lavoro, delle inquadrature, il montaggio del sonoro.

Emozionati, abbiamo potuto osservare in tempo reale la modifica del cortometraggio in anteprima.

Nella stessa stanza, era presente un altro montatore che si stava occupando di un noto cartone animato che fa parte dei nostri ricordi d’infanzia: “I Mini Cuccioli”.

Infatti, oltre a mostrarci spezzoni di animazione in anteprima, ci ha illustrato i passaggi della creazione del cartone: dall’animazione al doppiaggio.

La nostra visita allo studio è stata un’esperienza memorabile che, sicuramente, ha arricchito il nostro bagaglio culturale scolastico, fornendo nuove informazioni e consigli anche sul mondo lavorativo.

Siamo grati dell’opportunità che la scuola ci ha dato. Esperienze di questo tipo sono molto stimolanti ed hanno il pregio di esemplificare in pratica concetti e procedure precedentemente apprese ad un livello più teorico.

Hanno partecipato all’esperienza Elisa Castorina, Vittorio Dal Ben, Ottavia Svaluto Ferro e Isabel Valli.

Ringraziamo la Dirigente Sandra Messina, la nostra insegnante di Italiano, Professoressa Chiara Toffolo e “Gli Alcuni”, che ci hanno dato l’opportunità di fare questa splendida esperienza.

Previous article“La bolla”, cortometraggio di CPS e “Gli Alcuni”
Next articleExchanging school al Liceo Berto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here