Asilo Nido “Bimbifelici”

0
472

DATI GENERICI

Nome: Asilo Nido “Bimbifelici”
Età: l’asilo nido Bimbifelici accoglie bambini dai 3 mesi ai 3 anni
Tipologia: è un micronido riconosciuto dalla Regione Veneto nel 2007 ed è Convenzionato con il Comune di Carbonera in provincia di Treviso
Indirizzo: Via Primo Maggio 1, Carbonera (Tv)
Telefono: 0422.445641
Sito Internet: nidobimbifelici.it
Social: IstagramFacebook
Orari: il nido è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 19.30, il sabato dalle ore 7.30 alle ore 14.00 (con un minimo di cinque richieste)

PROPOSTA EDUCATIVA

Il Micronido “Bimbifelici” è uno spazio nel quale ogni bambino ed ogni bambina trova pari opportunità di apprendimento e di socializzazione, in una prospettiva sempre più esplicita e condivisa di accettazione e valorizzazione delle diversità culturali. Ogni bambino ha diritto alla felicità, a esperienze gratificanti e stimolanti, a un presente e a un futuro migliori. La nostra proposta educativa rifletterà quindi le potenzialità e le reali caratteristiche del bambino, con costante attenzione alla famiglia e ai bisogni che
la società attuale induce.

Le finalità che il nostro Servizio per la Prima Infanzia si propone sono così sintetizzabili:
– contribuire alla strutturazione dell’identità;
– contribuire allo sviluppo della conoscenza;
– contribuire allo sviluppo della socializzazione e dell’autonomia del bambino, valorizzando e integrando le sollecitazioni che ciascun bambino riceve nell’ambito familiare.

Il nido completa la funzione educativa della famiglia, caratterizzandosi anche come opportunità di informazione e scambio di esperienze per le famiglie impegnate nell’educazione dei figli.
Le esperienze proposte al bambino all’interno del Nido tengono conto delle modalità relazionali e di apprendimento dominanti nei primi tre anni di vita: l’unità tra mente e corpo, la diversità dei tempi e delle modalità di sviluppo di ognuno, l’importanza del
movimento come strumento di esplorazione e conoscenza, la centralità del gioco come modalità privilegiata per conoscere la realtà, agire su di essa, esprimersi e comunicare. Inoltre il Nido favorisce le relazioni interpersonali fra pari e bambini di età diverse.

SPAZI E STRUTTURA

L’organizzazione e la pianificazione dell’ambiente interno ed esterno del Micronido Bimbifelici rappresentano un efficace itinerario educativo e sono pensati come ambienti che dialogano, ricchi di segni, segnali che il bambino trasformerà in rappresentazioni e simboli capaci così di soddisfare i suoi bisogni e le esigenze del vissuto e della conoscenza.

L’organizzazione dell’ambiente e di conseguenza la scelta dei materiali nasce dalla lettura dei processi di crescita, delle tappe evolutive e quindi risponde ai bisogni omogenei per fasce d’età e si ordina attraverso le “sezioni” che fanno riferimento a gruppi di bambini omogenei per età e soddisfano nel loro insieme il bisogno del bambino.

Gli spazi all’interno del Micronido sono strutturati in zone fisse o flessibili, ovvero modificabili attraverso l’uso di materiali ed attrezzature diverse. Non c’è la presenza di un ambiente dispersivo, ma di aree disposte in modo tale da dare al bambino la
sensazione di un ambiente raccolto e famigliare.

Nei saloni si può trovare:

  • l’angolo affettivo
  • l’angolo della senso-percettività
  • spazio del movimento morbido
  • l’angolo della cucina
  • l’angolo della lettura
  • lo spazio di entrata-uscita
  • spazi di cura e di bisogno

Inoltre vi sono degli spazi “volanti” pensati:

  • per la manipolazione: spazi nei quali si trovano vasche per la farina o sabbia, bacinelle per l’acqua. Si usano materiali come la pasta di sale, il pongo, l’argilla, la farina a grana grossa con contenitori vari, riso, mais, pastina, orzo, legumi con cucchiai e ciotole di varie dimensioni sviluppando nel bambino la creatività;
  • per la rappresentazione grafica e la pittura: sono ambienti che presentano gli strumenti e i supporti per la produzione dei segni grafici e per l’uso del colore. Ci sono fogli e cartoncini grandi e piccoli, offerti su piani orizzontali o verticali, colori da usare con diverse tecniche, pennarelli, matitoni.

All’esterno è presente un ampio giardino attrezzato in cui i bambini possono giocare liberamente o vivere altre esperienze significative, come ad esempio la cura e l’osservazione delle piantine dell’orto o i giochi d’acqua. Durante il corso dell’anno inoltre vengono proposte alcune uscite didattiche nel territorio per osservare e prendere contato con il mondo e la comunità circostante.

ALIMENTAZIONE

E’ presente una cucina interna e una cuoca formata che applica la metodologia HACCP, per assicurare la qualità degli aspetti igienici nella preparazione dei pasti. La tabella dietetica è stata redatta dall’azienda Ulss Marca Trevigiana ed è costruita su 4 settimane, e risponde ai principi nutrizionali idonei alla fascia d’età dei bambini frequentanti il nido. I pasti consistono nella merenda del mattino, nel pranzo ed infine nella merenda del pomeriggio.

Se un bambino ha la necessità, per motivi di salute o per ragioni di fede, di avere un’alimentazione specifica, il genitore o chi ne fa le veci lo può segnalare alle educatrici, presentando un certificato medico che indichi il regime dietetico da seguire, garantendo così una dieta personalizzata.

ORARI E PACCHETTI

L’asilo nido Bimbifelici è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle 19.30.
Per assecondare le varie esigenze l’orario si articola secondo delle fasce di frequenza:
Fascia A: 7.30-13.00 o 12.30-18.00
Fascia B: 7.30-16.00
Fascia C: 7.30-18.00 (in base ad un determinato numero di richieste)
Fascia D: 7.30-19.30 (in base ad un determinato numero di richieste)
L’entrata è prevista dalle ore 7.30 alle ore 9.00.
Il calendario di apertura annuale prevede l’apertura del servizio tutti i giorni non festivi dal lunedì al venerdì.
Il nido potrà essere aperto anche di sabato con un minimo di 5 richieste.

CHI SIAMO/STORIA

La realtà dell’Associazione “Bimbifelici” nasce nel 2004, un’associazione apolitica e senza fini di lucro, la quale si pone come finalità unicamente la promozione e lo sviluppo di iniziative volte alla tutela, all’assistenza e al sostegno della famiglia e dell’infanzia.
E’ costituita da un Direttivo composto da un Presidente, da un Vice-Presidente, una segretaria e dai soci.
L’assegnazione del personale al nido avviene nel rispetto delle norme legislative in materia di rapporto numerico personale-bambini ed inoltre è stabilito in base al numero degli iscritti e all’età (lattanti e divezzi), nonché rispetto alle modalità organizzative del servizio.
L’equipe professionale è composta da una Coordinatrice psico-pedagogica, una cuoca, il personale educativo ed ausiliario.
L’equipe si riunisce periodicamente per la programmazione e la verifica delle attività educative, per la formazione e l’aggiornamento. Il team si confronta e condivide la stessa mission educativa ossia la presa in carico e la cura di ciascun bambino e della loro famiglia.
A tal proposito alle famiglie frequentanti il nido, l’asilo propone alcuni incontri di relazione e di condivisione di esperienze tra adulti come il Laboratorio di Natale, la festa del papà, la festa di fine anno ed infine la serata mamme occasioni per stare insieme e favorire il dialogo e il confronto.
Il personale è sempre aperto a collaborazioni e condivisioni con altre figure ed enti del territorio che si occupano di prima Infanzia, instaurando delle relazioni significative e proponendo ad esempio degli incontri di formazione e informazione rivolti alla neogenitorialità su tematiche come “la gestione dei no”, “l’inserimento al nido”, “l’uso della tecnologia in tenera età” propone inoltre delle letture animate, progetti di psicomotricità e garantisce nello specifico la continuità nido-scuola dell’infanzia.

Previous article“AlimentiAMO LA FANTASIA”
Next article“Una fetta di teatro”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here