Viaggio studio a bordo della Costa Smeralda

0
197

Esperienza educativa tra mare e cultura

Proff. Cammarota Simone e Baldo Silvia (docenti di accoglienza turistica)

Gli studenti della classe 4I e 5I dell’IPSSEOA “M. Alberini” hanno recentemente vissuto un’esperienza straordinaria e formativa a bordo della nave da crociera Costa Smeralda. Dal 20 al 27 gennaio 2024, i giovani hanno preso parte ad un viaggio studio unico nel suo genere, che ha combinato il divertimento delle vacanze con un’opportunità di apprendimento immersiva.

L’iniziativa, organizzata dall’istituto Alberghiero Massimo Alberini in collaborazione con la compagnia di navigazione Costa Crociere, ha offerto agli studenti un’occasione unica di esplorare il Mediterraneo e di approfondire le loro conoscenze nel settore dell’ospitalità e del turismo.

Illustrazione di Matilde Baggio 5I e prof.ssa Silvestri

Durante la settimana a bordo della Costa Smeralda, gli studenti hanno avuto il compito di guidare escursioni nei vari porti toccati dalla crociera: Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma de Maiorca, Palermo e Civitavecchia, ogni tappa ha rappresentato un’opportunità per gli studenti di mettere in pratica le loro competenze di guida e di condividere la loro conoscenza della storia e della cultura dei luoghi visitati con i loro compagni di viaggio.

Lezioni formative con esperti del settore dell’ospitalità a bordo della nave

Ma il viaggio non si è limitato solo alle visite turistiche. Gli studenti hanno anche avuto l’opportunità di partecipare a lezioni formative con esperti del settore dell’ospitalità a bordo della nave. Queste sessioni educative hanno permesso loro di approfondire argomenti come la gestione del reparto Cambusa, la figura del Guest relation manager, il lavoro della reception e del reparto escursioni e molto altro ancora. Grazie alla presenza di professionisti del settore, gli studenti hanno potuto ottenere preziosi consigli e insights sulle opportunità di carriera nel mondo dell’ospitalità e del turismo.

“Il viaggio sulla Costa Smeralda è stata un’esperienza straordinaria che ci ha permesso di imparare in modo pratico e coinvolgente”, ha dichiarato Andrea, una degli studenti partecipanti. “Oltre alle escursioni, le lezioni a bordo della nave ci hanno fornito una prospettiva unica sulle varie sfaccettature dell’industria turistica. È stata un’opportunità che non dimenticheremo mai”.

Anche noi docenti accompagnatori abbiamo riscoperto l’importanza di questa esperienza educativa. Questo viaggio ha offerto ai nostri studenti un’occasione eccezionale per mettere in pratica le loro competenze e per acquisirne di nuove in un “contesto reale”.

Siamo grati alla Costa Crociere per aver reso possibile questa esperienza e siamo fiduciosi che i nostri studenti porteranno con sé le conoscenze e le esperienze acquisite per il resto delle loro vite”.

In conclusione, il viaggio studio a bordo della Costa Smeralda rappresenta un esempio eccellente di come l’istruzione possa essere arricchita attraverso esperienze pratiche e contestualizzate. Gli studenti della classe 4I e 5I dell’IPSSEOA “M. Alberini” hanno avuto l’opportunità di esplorare il mondo, di approfondire le loro conoscenze e di crescere personalmente e professionalmente, tutto mentre godono delle meraviglie del viaggio e del mare.

Previous article“la Salamandra” n.92
Next article“Viaggiando si impara”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here