Associazione Madamadorè

0
60

Una rete di mamme per le mamme

Madamadorè è un’associazione di volontariato, apartitica e aconfessionale, nata nel 2000 a Treviso e fondata da un gruppo di neomamme per incontrarsi e confrontarsi. E’ una rete di scambio, aiuto reciproco, condivisione di gioie e difficoltà. Chi, infatti, può capire una mamma meglio di un’altra?

Madamadoré è un punto di incontro per tutte le donne, con i loro bambini, fin dalla gravidanza, è uno spazio aperto, un luogo in cui esprimersi liberamente, dove la diversità di esperienze e punti di vista è la vera ricchezza, è un gruppo solidale di auto-mutuo-aiuto, uno spazio per favorire la relazione tra madri, che offre occasioni di incontro e di nuove relazioni dove i papà sono naturalmente i benvenuti!

Partecipando ai nostri incontri puoi trovare un gruppo che ti accoglie e, a tua volta, puoi offrire liberamente la tua esperienza e la tua disponibilità (nei tempi e nei modi per te possibili), affinché questa realtà possa continuare ad esistere nel tempo, da mamma a mamma, per le nostre famiglie e per i nostri figli.

L’associazione propone mattinate informative, pomeriggi creativi e serate con esperti professionisti ed altre mamme volontarie nell’ottica di creare una rete di scambio, aiuto reciproco e condivisione di gioie e difficoltà dell’essere genitori.

Ogni attività è occasione per dialogare, coltivando così il proprio mondo interiore, nel tentativo di dare un contributo alla prevenzione del disagio ed alla promozione della cultura dell’essere genitori. Le proposte dell’associazione vogliono essere soprattutto momenti di socializzazione e condivisione, così mamme e figli crescono insieme, con amore e fantasia.

Le volontarie di Madamadorè, oltre alle attività settimanali, offrono ai genitori con bambini ricoverati in Pediatria dell’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, momenti d’incontro, proponendo e accogliendo ninne nanne, canti e filastrocche di ogni cultura e brevi dialoghi in musica con semplici strumenti musicali.

www.madamadoretreviso.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here